Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando sul bottone ACCETTA COOKIE acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Stampa

La Pasqua in Corsica

 

dal 18 al 23 aprile

 



Giovedì 18/04 1° giorno BERGAMO – SAVONA
Partenza nel pomeriggio per Savona. Arrivo, cena e pernottamento.

Venerdì 19/04 2° giorno-> SAVONA – ILE ROUSSE
Operazioni d'imbarco e partenza da Savona con traghetto Corsica Ferries alle 08.00 con arrivo alle h. 13.05 al porto di L'Ile Rousse (orari soggetti a riconferma). Pranzo libero in nave. All'arrivo, operazioni di sbarco e h 14 circa incontro con guida mezza giornata per visita di L'Ile Rousse (circa 2h di visita). Al termine, h 16.30 circa proseguimento con guida per Calvi (30 minuti circa di tragitto da L'Ile Rousse). Visita della città (circa 2 h di visita). Al temine, lasciata la guida, trasferimento in hotel tra Calvi e Ile Rousse (o dintorni).
Sistemazione nelle camere riservate.
Cena e pernottamento. Mezza Pensione.

Sabato 20/04 3° giorno -> CORTE – AJACCIO
Prima colazione in hotel e al termine, partenza h 8 in direzione di Corte (circa 1h30 da L'Ile Rousse/Calvi). All'arrivo h 09.30/10 circa incontro con guida mezza giornata e visita della città universitaria corsa, con il trenino turistico. Edificata su un picco scosceso dominato da una fortezza, la città alta non manca di carattere con le sue antiche dimore che fiancheggiano viuzze lastricate con ciottoli. Da vedere: la Fortezza del XV secolo, con il suo nido d'aquila dal quale si domina tutta la città e la Chiesa dell'Annunciazione dalla raffinata decorazione interna; La Cappella Santa Croce presenta un interno con pannelli dipinti, con un piccolo organo ed un retablo barocco. A Corte ha sede anche il "Museo Corso". Dal Belvedere si gode una di un panorama sulla città intera, sulla confluenza dei fiumi e sulle valli, della Restonica e del Tavignanu, che la delimitano. Al termine della visita, h 12 circa, lasciata la guida, pranzo in ristorante a Corte (h 12.30 circa). Nel primo pomeriggio, h 14 max., proseguimento per Ajaccio (circa 2h di tragitto da Corte). All'arrivo, h 16.30/17 circa incontro con guida mezza giornata per visita di circa 2h di Ajaccio, la città natale di Napoleone. Dall'alto dei bastioni della cittadella si gode un superbo panorama sul magnifico litorale che la città ha saputo conservare puro ed intatto. Da visitare anche la Fortezza, il Museo e la Casa Bonaparte, il Palazzo Fesch e la Cappella Imperiale, il Palazzo Lantivy e la Cattedrale (solo esterni). Al termine della visita, lasciata la guida, trasferimento in hotel ad Ajaccio (o dintorni). Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento. Pensione completa.

DOMENICA 21/04 (PASQUA) 4° giorno-> FILITOSA – SARTENE - PROPRIANO
Prima colazione in hotel e al termine partenza di buon'ora (h 8) verso Propriano, con sosta e visita libera di 1h circa a Filitosa (tragitto 1h30 da Ajaccio). Filitosa racchiude in sé la più importante concentrazione di statue Menhir in Corsica. Sono 8.000 anni che Filitosa vigila con molta attenzione ai suoi Menhir, scoperti nel 1946 da Charles Antoine Cesari. In tarda mattinata (h 11 circa max.) proseguimento per Sartene, antica capitale corsa (circa 1h da Filitosa). All'arrivo pranzo in ristorante a Sartene (pranzo di Pasqua, h 12.30 circa). Primo pomeriggio sosta libera a Sartene e al termine, proseguimento in direzione di Propriano (circa 45 min. da Sartene). All'arrivo visita libera di Propriano, borgo marinaro del Golfo del Valinco, e al termine, in serata, trasferimento in hotel a Propriano (o dintorni), sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento. Pensione Completa.

LUNEDì 22/04 (PASQUETTA) 5° giorno-> BONIFACIO – PORTO VECCHIO - BASTIA
Prima colazione in hotel e al termine partenza di buon'ora (h 8) in direzione di Bonifacio e, all'arrivo incontro con guida mezza giornata per visita della città più particolare dell'isola. La città è separata da sé stessa da un ampio pianoro di calcare, il quale si affaccia sul mare con le sue stupende scogliere bianche, alte più di 60 metri, battute spesso da onde molto alte delle Bocche di Bonifacio, il famoso stretto (largo 12 km), che separa la Corsica dalla Sardegna. La città vecchia si raggiunge con il caratteristico trenino locale che fa la spola dal porto alla cittadella. La cittadella è appollaiata su uno stretto promontorio che si distende parallelamente alla riva e la separa un fiordo lungo 1500 metri, in fondo al quale si apre una marina. Da vedere: la Chiesa di San Domenico con la sua singolare Torre Campanaria; La Chiesa di Santa Maria Maggiore, dal campanile quadrato e dai portali in stile neoclassico; L'Escalier du roi D'Aragon, sorprendenti 187 scalini incisi nella roccia Bastion de l'Etendard, fortificazione imponente dove al suo interno è conservato il Memoriale che rievoca il passato della città; Palazzu Pubblicu, il vecchio municipio in stile medievale, sorge davanti la Chiesa di Santa Maria Maggiore e passeggiata tra le sue viuzze caratteristiche Rue St-Dominique, Rue St-Jean Baptiste, Rue des Deux-Empereurs, Rue du Portone, ecc. Al termine, lasciata la guida, pranzo in ristorante a Bonifacio. Nel pomeriggio proseguimento per Porto Vecchio (circa 30/40 min. da Bonifacio), il più importante polo turistico dell'isola. Visita libera della città, il cui centro storico è racchiuso nella Cittadella con accesso dalla Porta Genova. Porto Vecchio è altresì una meta rinomata soprattutto grazie alle sue belle spiagge; tra le più rinomate Palombaggia, Rondinara e Santa Giulia. In serata, trasferimento in hotel a Bastia (o dintorni), sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento. Pensione Completa.

Martedì 23/04 6° giorno-> BASTIA - LIVORNO
Colazione in hotel. Alle h. 8.00 partenza per il porto di Bastia e operazioni di imbarco per Livorno. Partenza traghetto Corsica Ferries h 11.00 (almeno 1h30 prima al porto). Pranzo libero in nave. Arrivo a Livorno h 15.05, operazione di sbarco e proseguimento del viaggio di rientro in bus a Bergamo.

 

QUOTA INDIVIDUALE MIN. 25 PAGANTI: € 840
Suppl. singola: € 150

 

LA QUOTA COMPRENDE:
• Viaggio in bus G.T.
• Sistemazione in hotel 2**/ 3***
• Pensione Completa, bevande escluse (ad eccezione dei 2 pranzi del 19.04 e del 23.04, entrambi liberi a bordo della nave). Colazioni continentali servite al tavolo o à buffet secondo organizzazione degli hotel. Cene di 3 portate servite al tavolo (entrée + plat + dessert).
• Traghetto Corsica Ferries Savona / Ile Rousse il 19/04 + Bastia / Livorno il 23/04. Passaggio bus + passaggio ponte per i partecipanti al viaggio
• Guida professionale in lingua italiana come da programma (4 mezze giornate: Ile Rousse e Calvi il pomeriggio del 19/04, Corte ed Ajaccio il 20/04 rispettivamente mattina e pomeriggio, Bonifacio il 22/04 mattina)
• Trenino turistico Bonifacio
• Trenino turistico Corte
• Tutor T.U. Carmen Leone
• Assicurazione Allianz medico bagaglio


LA QUOTA NON COMPRENDE:
Assicurazione contro le spese di annullamento, ingressi, bevande




PRENOTAZIONI ENTRO IL 30 GENNAIO 2019
PRESENTANDO COPIA DELLA CARTA D'IDENTITA'




 

 
Richiedici un preventivo